dott ilaria penati
Dott.ssa Ilaria Penati
 
Si intendono con igiene e profilassi tutte quelle manovre che hanno come scopo la rimozione dei fattori in grado di determinare infiammazione gengivale e carie. Tali fattori sono rappresentati in primis da placca e tartaro.


La placca

È un agglomerato di batteri organizzati che si depositano in continuazione su tutte le superfici dentarie e delle mucose delle guance e della lingua. Il tartaro è la calcificazione della placca quando questa non viene tempestivamente rimossa dalle manovre di igiene domiciliare.
 

Il Tartaro

Come la placca può essere situato sui denti sia sopra il livello gengivale che sotto il livello gengivale. La placca che permane sulla superficie dei solchi, nei punti di contatto tra i denti e al colletto dei denti, in presenza di condizioni predisponenti, si rende responsabile della formazione della carie, mentre la placca e il tartaro depositato in corrispondenza o al di sotto del solco gengivale, è responsabile della gengivite.
La gengivite se trascurata esita in parodontite ovvero la cosiddetta “piorrea” che mina le fondamenta del dente.
Ecco perché è fondamentale eseguire periodicamente e costantemente la pulizia dentale professionale.
 

Sbiancamento dentale

Con questa procedura il paziente può ottenere un sorriso più bianco.
La tecnica che si esegue in ambulatorio prevede l’applicazione sui denti di perossido di idrogeno ad alta concentrazione (circa 40%) per circa un’ora, da ripetere a distanza di un anno. Questa tecnica può essere associata all’uso di lampade o laser che vanno a coadiuvare l’azione del gel che agisce a livello della dentina.

News dal Gruppo

Ecco le piu’ recenti tecniche a confronto

La patologia emorroidaria affligge circa 4 italiani su 10, si manifesta in diverse forme, da lievi a gravi, ma in ogni caso è un...

Sclerosimultipla: il policlinico diventacentro di riferimento

Il Policlinico di Monza è stato recentemente inserito nell’elenco dei Centri di riferimento, della Regione...

Le novità del prof. Biggi e della sua équipe di Monza

Ogni anno, in Italia, vengono impiantate circa 80.000 artroprotesi d’anca e 60.000 di ginocchio, ad indicare...