Il Dipartimento di Ondostomatologia dell’Istituto Clinico Universitario di Verano Brianza è attrezzato con sale mediche dotate dei più attuali sistemi di monitoraggio delle funzioni vitali.
Il monitoraggio della funzione cardiaca e della ventilazione sono i presupposti irrinunciabili per una sedazione, anche profonda, qualora l’intervento odontostomatologico, e soprattutto l’ansia del paziente, richiedano la collaborazione dello specialista in anestesia e rianimazione.
Molti pazienti rinunciano alla chirurgia orale, all’implantologia e alla paradontologia per paura di sentire dolore o perché l’ansia impedisce l’ottimale relazione con il medico odontoiatra.
L’assenza di dolore e un’idonea sedazione permettono di non dover rinunciare al diritto di avere bocca e denti sani. Questo è soprattutto vero per tutti quei pazienti diversamente abili che spesso devono rinunciare alle cure odontoiatriche.
L’assistenza anestesiologica è anche opportuna quando le comorbilità (cardiopatia ischemica, diabete, broncopatie croniche, terapia con anticoagulanti, psicosi, allergie, etc) possono aumentare il rischio per la salute del paziente.

News dal Gruppo

Le novità del Prof. Biggi e della sua Équipe di Monza

Ogni anno, in Italia, vengono impiantate circa 80.000 artroprotesi d’anca e 60.000 di ginocchio, ad indicare...

Equipe multispecialistiche e biotecnologia cardiovascolare: ecco come al policlinico di monza si affrontano le patologie dell’aorta toraco-addominale

Si chiama “Tecnica del...

Infezioni ospedaliere: ecco come prevenirle

Il Policlinico di Monza è da tempo in prima linea per combattere le infezioni ospedaliere e da qualche anno lo fa con un vero e proprio...