La Sterilizzazione

Per garantire l’eccellenza della qualità dei trattamenti e la massima sicurezza in ogni fase è fondamentale conoscere l’importanza della sala di sterilizzazione.
Le infezioni crociate sono quelle che si possono trasmettere da un paziente all’altro attraverso l’uso di strumenti non adeguatamente decontaminati e sterilizzati.
Tutti gli strumenti utilizzati che non siano monouso vengono raccolti e portati nella centrale di sterilizzazione dove, dopo una prima pulitura manuale, passano al lavaggio a 95°C all’interno del termo disinfettore. Fatto questo passaggio i ferri puliti vengono imbustati e messi in apposite autoclavi a vapore programmate per la sterilizzazione di materiali metallici, polimeri, corpi porosi e corpi cavi. Su questi macchinari, prima di ogni utilizzo, vengono fatti degli specifici test di controllo atti a valutare la tenuta del vapore e la sua capacità di penetrazione.

sterilizzazione

News dal Gruppo

Ecco le piu’ recenti tecniche a confronto

La patologia emorroidaria affligge circa 4 italiani su 10, si manifesta in diverse forme, da lievi a gravi, ma in ogni caso è un...

Sclerosimultipla: il policlinico diventacentro di riferimento

Il Policlinico di Monza è stato recentemente inserito nell’elenco dei Centri di riferimento, della Regione...

Le novità del prof. Biggi e della sua équipe di Monza

Ogni anno, in Italia, vengono impiantate circa 80.000 artroprotesi d’anca e 60.000 di ginocchio, ad indicare...