Il Dott. Stefano Ciardullo ha vinto il Premio Umberto Di Mario della Società Italiana di Diabetologia

Il Dott. Stefano Ciardullo, neo-Specializzato presso la Scuola di Endocrinologia e Malattie del Metabolismo dell’Università degli Studi di Miano Bicocca e in formazione presso il Centro di via Modigliani ha vinto il Premio Umberto Di Mario della Società Italiana di Diabetologia, conferito a un ricercatore di età inferiore a 35 anni come primo autore di miglior lavoro scientifico pubblicato nel 2020 e svolto in un centro italiano.
Il lavoro pubblicato sulla rivista Diabetes Care dell’American Diabetes Association ha dimostrato che il fegato, come altri organi del nostro corpo, può essere il bersaglio degli effetti negativi del diabete e dell’iperglicemia che insieme al sovrappeso e obesità favoriscono l’insorgenza della fibrosi e della cirrosi epatica.
Il suo lavoro quindi è a supporto del suggerimento di alcuni autori, che si debba eseguire lo screening di questa possibile complicanza, come recentemente suggerito dalle linee guida europee.










News dal Gruppo

Il 13-14-15 maggio 2022 presso il palazzo del Parlamento Rumeno di Bucarest si è tenuta la conferenza nazionale “Équipe medica multidisciplinare: il sistema privato - partner...
In occasione della Settimana Mondiale della Tiroide, 23-27 Maggio 2022, il Policlinico di Monza, limitatamente alla sede del Poliambulatorio di Endocrinologia e Malattie del Metabolismo di Via...
Il Dott. Stefano Ciardullo del Centro di Diabetologia, Endocrinologia e Malattie del Metabolismo del Policlinico di Monza, ha pubblicato sulla rivista Diabetes Research and Clinical Practice l’...