Le principali attività del Centro Studi Aritmie sono le seguenti:
  • studi elettrofisiologici diagnostici (SEF)
  • ablazioni transcatetere di tutti i substrati aritmici (tachicardie parossistiche sopraventricolari, vie accessorie nella sindrome di Wolff-Parkinson-White, flutter e fibrillazione atriale, tachiaritmie ventricolari, etc.)
  • cardioversioni elettriche interne (anche nelle fibrillazioni atriali di vecchia data) ed esterne
  • impianto di Pace Maker definitivi
  • impianto di defibrillatori ventricolari automatici (anche i più moderni dispositivi biventricolari, usati nella terapia dello scompenso cardiaco)
  • impianto di dispositivi per la registrazione di eventi aritmici non altrimenti diagnosticati (“loop-recorder”)

News dal Gruppo

Nell’ambito dei Seminari della Scuola di Specializzazione in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo dell’Università degli Studi di Milano Bicocca, il 06 febbraio 2023 si terr...
Il Dott. Gianluca Cappelleri, Responsabile del Servizio di Anestesia del Policlinico di Monza, ha pubblicato il lavoro “Erector spinae plane block versus fascia iliaca block after total hip...
Nell’ambito dei Seminari della Scuola di Specializzazione in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo dell’Università degli Studi di Milano Bicocca, il 30 gennaio 2023 si terr...